Giu
11
Filed under (Argomenti vari) by anna on 11-06-2011
Giu
03
Filed under (Argomenti vari) by anna on 03-06-2011

 Nonostante abbia scoperto che un folto gruppo di amici in aNobii lo vorrebbe spennato e arrosto, io ho deciso che non rinnegherò Jonathan Livingston, il gabbiano più famoso degli anni 70-80. L”altro giorno l’ho visto che volava alto, e non ho potuto fare a meno di ammirare la sua costanza e i suoi continui progressi. Tra l’altro, riprendendo per un attimo in mano quella prima edizione del libro, ho scoperto che conteneva una dedica di cui non mi ricordavo affatto,  scritta da una persona che me l’aveva regalato, che ora non c’è più e che è ricomparsa tra quelle pagine più viva che mai. DSCN1574“Detto questo, Jonathan si concentrò col pensiero per trasferirsi con esso su un’altra spiaggia e in un altro tempo, laggiù, dove vola un grande stormo di gabbiani. Ormai sapeva bene di non essere di carne e ossa e penne, ma un’idea: senza limiti nè limitazioni, una perfetta idea di libertà”. (R. Bach)DSCN1575